Wealth Management & Auditing

Family Office: centro integrato di competenze specialistiche sia in campo fiscale e successorio che in ambito della gestione patrimoniale
[segue...]
Home
Visione e Policy
Family Office
Private Banking
Auditing
Fiscalità
Chi siamo
Contatti

Si tratta di offrire al Cliente soluzioni personalizzate a partire dalla scelta dell'adeguato istituto bancario fino alla gestione patrimoniale e consulenza agli investimenti, eseguendo tutte le operazioni finanziarie connesse o attinenti lo scopo concordato, al fine di collimare i desideri e le esigenze del Cliente con la situazione reale dei mercati finanziari.
Salvo che il Cliente palesi dei desiderata differenti, le nostre gestioni sono pensate ed implementate in un contesto di performance assoluta e presentano una spiccata avversione al rischio con una conseguente tendenza all'accumulazione piuttosto che alla speculazione.


 
La nostra politica  
La nostra politica è orientata ad evitare che vi sia una situazione di divergenza di interessi tra la nostra società e il nostro Cliente: solo operando in assenza di conflitto di interesse, è possibile offrire al Cliente un servizio obiettivo. La nostra società non accetta retrocessioni da terzi operatori finanziari (principalmente banche o società che creano fondi di investimento) e pertanto, aprioristicamente, permette al Cliente di avere un guadagno in conto capitale.
Infatti, rinunciando alle retrocessioni che, per prassi, vengono ad essere distribuite alle fiduciarie finanziarie da banche od altri operatori, viene meno, nella sostanza, una componente negativa per il Cliente.
La nostra politica si fonda su di un secondo principio che attiene al regime di commissioni che applichiamo ai nostri Clienti.
Citata politica va nella direzione di poter affermare al Cliente, senza timore di smentita: “Noi guadagniamo solo se tu guadagni”; in altre parole, siamo propensi, salvo diverso desiderio del Cliente, a chiedere una percentuale sul rendimento che riusciamo, tramite la nostra attività di gestione, a fare ottenere al Cliente.

Il nostro obbiettivo  
Costruire una relazione di fiducia che duri nel tempo accompagnando il Cliente con soluzioni create ad hoc sulla base di specifiche e individuali esigenze, tali per cui il profilo finanziario e la sensibilità finanziaria del cliente siano in ogni momento rispettati.
La nostra politica di investimento verte sulla scelta di investimenti che tendano a limitare il rischio e a garantire una performance positiva in valori assoluti a medio e lungo termine.

Garantire una costante qualità e riservatezza solo tramite scelte consapevoli e proposte di investimento responsabili e coerenti con i singoli obiettivi e aspettative possono garantire una costante qualità del servizio offerto.
Il nostro alto livello di professionalità e le caratteristiche intrinseche della nostra attività ci impongono un’assoluta riservatezza riguardo a tutto ciò che concerne il nostro Cliente.

Le fasi della consulenza  
Scelta dell’istituto bancario
Scegliamo assieme il corretto istituto bancario che risponda alle esigenze qualitative, strutturali e di benefici/costi in modo che si possa sin da subito porre quelle solide basi che garantiranno una completa soddisfazione; a questo proposito citiamo l’importanza della scelta sia del corretto istituto bancario, sia della più idonea giurisdizione dell’istituto bancario scelto. Tramite i nostri servizi, le nostre relazioni e gli accordi con istituti bancari, siamo quindi in grado di proporre aperture presso banche in giurisdizioni al di fuori della Svizzera, in particolare a Singapore, Lussemburgo e Monte Carlo amministrando il patrimonio direttamente dai nostri uffici, il tutto in ossequio del segreto bancario e delle regole deontologiche che la nostra professione impone.

Apertura del conto bancario
Diamo un supporto al Cliente durante l’apertura di un conto bancario al fine di aiutare a strutturare la relazione bancaria, dal punto di vista formale, evitando futuri impegni contrattuali ed oneri non necessari;

Definizione delle esigenze
Capiamo quali sono le esigenze reali e le aspettative del cliente in una consulenza preliminare che fornisca un quadro completo sulle esigenze economiche, familiari e societarie sia attuali che future, in modo da poter garantire una consulenza a lungo termine.

Gli strumenti finanziari
Decidiamo assieme un passo alla volta quali strumenti finanziari dovranno essere acquistati al fine di garantire il rispetto del proprio profilo finanziario e propensione al rischio (vedi capitolo strategie di investimento).

Gestione quotidiana
Controlliamo, monitoriamo e adattiamo costantemente la situazione patrimoniale del Cliente di volta in volta all’evolversi delle esigenze personali della situazione dei mercati finanziari.

Le nostre strategie di investimento  
1. Reddito fisso
Questa strategia è consigliata ad investitori la cui capacità di rischio è molto ridotta. Il portafoglio è quindi investito per la totalità in Obbligazioni e strumenti del mercato monetario e una piccola parte in liquidità. La gestione mira al conseguimento di redditi regolari ed è adatta a coloro che hanno un’aspettativa di crescita a breve, modesta e costante del loro patrimonio.

2. Rendimento
Questa strategia è pensata per coloro che hanno una propensione al rischio inferiore alla media. Il portafoglio è investito prevalentemente in Obbligazioni, titoli del mercato monetario o fondi obbligazionari; mentre una minima parte restante, nella misura di circa 25%, è impiegata in Azioni o titoli analoghi permettendo all’investitore di realizzare, oltre che proventi da interessi, utili di capitale e dividendi.

3. Equilibrato

Questa strategia è adatta ad investitori con propensione al rischio nella media.
Il portafoglio è investito circa per un 50% in Obbligazioni e titoli del mercato monetario e un 50% in Azioni o titoli analoghi. La gestione mira alla crescita nel medio-lungo termine del patrimonio tramite benefici derivanti da redditi da interessi e utili da capitali e cedole.

4. Crescita

Questa gestione è consigliata a coloro che hanno una propensione al rischio maggiore della media. Il portafoglio è composto da un 25% in Obbligazioni o titoli del mercato monetario e da un 75% in Azioni o investimenti analoghi. La gestione è indicata per coloro che cercano una crescita patrimoniale più accentuata nel lungo termine derivante da utili di capitale e dividendi.

5. Azionario

Questa gestione è pensata ad investitori con elevata capacità di rischio. Il portafoglio è composto da Azioni nella misura del 100%. L’investitore rinuncia a redditi da interessi ma beneficia completamente da redditi da utili di capitale e dividendi nel lungo termine.

Strumenti impiegati all’interno delle nostre strategie  
Ogni strumento di investimento ha delle peculiarità intrinseche di rischio e di opportunità. Il segreto di una gestione patrimoniale di successo sta nel riconoscere e saper individuare questi fattori. Soltanto un attento impiego di questi strumenti, attività spesso riservata a coloro esperti nel campo, e quindi una corretta allocazione degli stessi nel portafoglio, può condurre all’obbiettivo voluto: ossia massimizzare il rendimento con un dato livello di rischio prefissato.

Nelle nostre gestioni adottiamo ogni tipo di strumento: dai più tradizionali (azioni, obbligazioni, fondi di investimento) a quelli più complessi e che spesso al meno esperto risulta difficile capirne i vantaggi e gli eventuali rischi (nel caso particolare pensiamo a prodotti strutturati, hedge funds e opzioni).


La possibilità di garantire il capitale  
Esistono sul mercato prodotti di investimento strutturati, emessi da banche e società di investimento, che combinano al loro interno investimenti tradizionali (azioni, obbligazioni, divise e altri). Risulta evidente che di questi strumenti ne va fatto un impiego mirato, soprattutto laddove gli investimenti tradizionali raggiungono velocemente i loro limiti. Un altro impiego interessante sta nell’adottare strumenti che permettono di garantire il capitale alla scadenza, ovvero permettono di sfruttare una potenziale crescita di un mercato, di un settore, di una divisa, senza però compromettere il capitale versato.
Questa protezione, garantita dalla banca emittente, si attesta, nella maggior parte dei prodotti, tra il 90% e il 100% del capitale inizialmente versato. Ai nostri Clienti particolarmente sensibili alla problematica legata al rischio, possiamo quindi proporre diverse possibilità di questo tipo.

Pricing  
La nostra politica dei prezzi verte a soddisfare il più possibile le esigenze di ognuno.

3 linee di tariffe  
Innanzitutto abbiamo definito 3 linee di tariffe ben distinte:

a) una sola commissione percentuale fissa sul patrimonio in gestione, applicata trimestralmente;

b) una sola commissione di performance applicata sull'aumento del patrimonio netto ottenuto durante ogni trimestre (base di calcolo: valore alla fine del trimestre dedotto il valore all'inizio del trimestre, comprensivo di costi bancari), secondo il motto "Noi guadagniamo soltanto se tu guadagni";

c) una commissione fissa e una commissione di performance, applicate contemporaneamente, ogni trimestre ma scontate rispetto al punto a) e al punto b) del 50%.


2 criteri per le percentuali di commissione  
E' evidente che risulta corretto variare queste percentuali di commissione in base a 2 criteri:

1) al profilo di investimento scelto: più altro il profilo di rischio scelto, più alta sarà la commissione applicata;

2) al patrimonio totale gestito: più alto il patrimonio, più bassa sarà la commissione applicata.


Calcolo del Pricing  
Tabella comparativa dei costi applicati al servizio di Private Banking


Per maggiori informazioni  

privatebanking@kopartners.ch

 

Vietate le retrocessioni
La sentenza rivoluzionaria del TFS rende finalmente giustizia a chi segue un comportamento deontoligicamente corretto. (segue...)
Performance Fee
L’innovativa offerta per i Clienti del servizio di Private Banking. Guadagneremo solo se guadagni tu! (segue...)